Dott. Raffaello Riccio | Foot | Shape | Function | Tre esercizi preziosi per la Fascite Plantare
1734
post-template-default,single,single-post,postid-1734,single-format-standard,ajax_updown,page_not_loaded,

Tre esercizi preziosi per la Fascite Plantare

 

Tre esercizi preziosi per la Fascite Plantare

Posted by Raffaello Riccio in dolore al piede, Fascite Plantare, Sindrome del Tunnel Tarsale, talalgia, Tallonite, Tendiniti, Tendinosi 23 Feb 2018

Il  termine Fascite Plantare può sembrare misterioso, ma non lo è per tutti i milioni di persone che provano quotidianamente i suoi sintomi: dolore al tallone nel momento in cui il piede tocca terra al mattino; dolore nella zona del tallone e dell’arco plantare; dolore nella stessa zona nei primi passi dopo un lungo periodo seduti; dolore pulsante nella zona del tallone dopo lunghi periodi in piedi

Cos’è la Fascite Plantare

La fascite plantare è un’infiammazione dolorosa del tallone e della pianta del piede. E’ in genere causato dall’eccessiva tensione della fascia plantare che collega il tallone alla parte anteriore del piede. Risolvere il ciclo di eventi che sostiene il dolore cronico della Fascite Plantare richiede un approccio globale, e la valutazione di elementi importanti come l’allineamento posturale, la biomeccanica, l’equilibrio muscolo-scheletrico, la calzatura corretta e il tipo di attività fisica-sportiva.

Oltre a lavorare sulla correzione di tutti questi fattori, postura,forza e flessibilità, ecco alcuni strumenti specifici per aiutarvi a raggiungere la piena guarigione:

L’approccio terapeutico che ritengo più efficace in questa condizione è la Proloterapia, una tecnica infiltrativa che utilizza glucosio per indurre un’infiammazione locale di basso grado, e convogliare quindi attraverso il sangue fattori necessari alla guarigione, per rinforzare le strutture danneggiate e indebolite. Per saperne di più questo post sul mio blog: http://www.raffaelloriccio-foot-surgery.com/come-guarire-la-fascite-plantare-la-proloterapia/  

Oltre alla Proloterapia ecco alcuni esercizi preziosi per favorire il processo di guarigione:

Reset

Piega il ginocchio, metti le mani alla base delle dita dei piedi. Piega le dita e l’arco plantare verso di te, fino alla tua naturale possibilità di movimento. Aiuta gentilmente le dita con la mano mentre continui a muoverle. Ritorna alla posizione iniziale. Espira mentre pieghi le dita e tieni l’arco plantare verso di te. Inspirare mentre ritorni alla posizione iniziale. Ripeti per due serie di 8-10 ripetizioni.

 

Stabilizza

Assumi la stessa posizione di partenza dell’esercizio precedente, piegando il ginocchio. Metti le mani alla base delle dita dei piedi. Estendi le dita e l’arco plantare verso terra. Resisti a questo movimento con una leggera pressione della mano appoggiata sulla parte superiore del piede. Espira mentre ti muovi. Inspirare mentre ritorni alla posizione iniziale. Ripeti per due serie di 8-10 ripetizioni. Aumenta la resistenza con la mano man mano che diventi più forte e il tuo corpo si adatta all’esercizio.

 

Release

Mentre sei seduto, incrocia la gamba interessat sulla coscia opposta o piega il ginocchio. Usando il pollice o le dita inizia ad applicare una pressione molto delicata sulla parte interna del tallone. Poiché la fascia può essere infiammata e dolente, procedi cautamente, lasciando che il pollice o le dita vadano a trattare il tessuto sofferente. È possibile utilizzare una crema per problemi muscolari. Prenditi il ​​tempo necessario per consentire ai micro fasci di fibrille di rilassarsi al loro ritmo.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie. + Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close