Dott. Raffaello Riccio | Foot | Shape | Function | About
65
page-template-default,page,page-id-65,page-parent,ajax_updown,page_not_loaded,
 

Nato a Napoli, laureato in Medicina e Chirurgia all’Università Federico II di Napoli, specialista in Ortopedia e Traumatologia

 

Il team Dott Riccio 8Mi occupo da molti anni elettivamente di chirurgia dell’arto inferiore, in particolare di chirurgia protesica di anca e ginocchio, chirurgia artroscopia e chirurgia del piede, anche con tecniche mini invasive. In questo settore ho sviluppato competenze ed esperienza attraverso ripetuti soggiorni di studio ed approfondimento in centri specializzati in Francia e Spagna.

Credo molto nell’importanza del rapporto umano tra medico e paziente, cosi come nella necessità di “educare” i pazienti attraverso un’informazione medica attenta ai contenuti ma anche alla loro comprensibilità. Ritengo indispensabile che tra medico e paziente si stabilisca un rapporto di fiducia, e che sia fortemente auspicabile che ad esso si aggiunga anche l’elemento dell’empatia.

Mi sforzo di trattare i miei pazienti con rispetto per la loro dignità umana ed impiego molto del mio tempo libero nella cura dei miei siti internet e della mia pagina professionale Facebook allo scopo di creare un ambiente in cui il paziente possa facilmente imparare tutto ciò che desidera imparare sulla sua malattia ortopedica.

Confido che la mia presenza in rete possa rappresentare un utile strumento per condividere informazioni di interesse generale sul mondo dell’ortopedia, e di costituire una comunità attiva e vivace con la quale interagire in modo proficuo.

Vi invito perciò a sottoscrivere la mia newsletter e ad cliccare sul bottone  MI PIACE  DELLA MIA PAGINA FACEBOOK  per ricevere notizie sempre aggiornate sul mondo dell’Ortopedia ed anche  per conoscere meglio  il mio team e l’ambiente in cui lavoriamo.  Sarò felice di leggere i vostri commenti e di rispondere alle vostre domande.

Raffaello Riccio

 

Riccio_foot_square8

Riccio_foot_square9

Riccio_foot_square10

Riccio_foot_square1

La linea che separa l’estetica dalla funzione, la chirurgia funzionale da quella estetica, può essere molto sottile

 

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie. + Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close